Home > Black lagoon personaggi

Black lagoon personaggi

Black lagoon personaggi

È stato lui a proporre la candidatura di Yukio come nuovo boss del clan. È doppiato in giapponese da Kenta Miyake e in italiano da Mauro Gravina. Arrogante, sadico e borioso, è considerato un idiota dagli altri membri del clan. Rimane stregato da Revy non appena la vede, invitandola apertamente ad andare a divertirsi con lui, desideroso di portarsela a letto. Revy, al contrario, prova un profondo disprezzo verso Chaka, definendolo un rifiuto privo di dignità che non ha rispetto per nessuno.

Dopo la nomina di Yukio come nuovo boss del clan, Chaka decide di rapire la ragazza con l'aiuto della sua banda di teppisti. È doppiato in giapponese da Wataru Takagi e in italiano da Edoardo Stoppacciaro. Ha preso con sé Roberta, quando questa era in fuga, per fare un favore a suo padre, suo vecchio amico. Pur essendo un nobile, è politicamente progressista, e per questo la CIA lo fa uccidere. Per questo è stato rapito dal cartello colombiano di Manisarela e venduto come merce alla Lagoon Company, poiché il padre si rifiutava di vendere a loro le loro terre, ricche di " terre rare ". Tornati indietro per ricevere spiegazioni da Balalaika, vengono attaccati da Roberta, giunta per salvarlo.

Sulle prime Garcia è terrorizzato dalla violenza di Roberta, che fino ad allora si era finta debole, e preferisce scappare con Rock. Alla fine della storia, il cartello di Manisarela è annientato dall'Hotel Moscow favorito dalle azioni di Roberta e Balalaika racconta al giovane Lovelace tutta la verità su Roberta. A Garcia non importa del suo passato e, dopo averla pregata di non tenere in mano mai più una pistola, i due tornano a casa. Gli eventi passati hanno rinforzato il suo carattere e Garcia chiede l'aiuto della Lagoon Company e di Mr. Chang per ritrovare Roberta. Garcia trova la ragazza per puro caso, ma assiste a un suo brutale omicidio, quindi sviene.

Roberta, credendo di avere una visione, gli punta la pistola contro ma Garcia viene salvato dai soldati statunitensi. È doppiato in giapponese da Kazue Ikura e in italiano da Jacopo Castagna. In particolare si occupa del piccolo Garcia. In realtà il vero nome della ragazza è Rosarita Tisneros [8] ed è un'ex guerrigliera delle Farc , addestrata a Cuba. Per questo suo violento passato è conosciuta come "il mastino di Florencia" ed è ricercata dall' Interpol e dal Cartello di Medellín.

Per salvare Garcia Lovelace, rapito dai colombiani e venduto come merce alla Lagoon Company, Roberta si reca a Roanapur e re-indossa i panni del "mastino" e per questo attira su di sé l'attenzione di tutta Roanapur, Balalaika e la Lagoon Company in primis. Rock è il primo a capire, appena vede Roberta, che è una donna fuori dall'ordinario estremamente pericolosa, e che provare ad affrontarla sarebbe una follia.

Duch stesso inseguito si pente di non avere ascoltato Rock comprendendo solo dopo quanto Roberta fosse pericolosa. Dopo alcune violente sparatorie si scontrerà con Revy riuscendo a ferirla in un duello all'ultimo sangue interrotto solo dall'intervento di Balalaika. Il duello continuerà senza armi, con una violenta scazzottata che finirà senza un vincitore [9]. Revy giura di ucciderla e la chiama con disprezzo "quattrocchi di merda". Successivamente Roberta torna a Roanapur dopo la morte di Diego Lovelace, suo datore di lavoro e salvatore. Braccata dall'esercito statunitense, dai colombiani e dalla Farc, e inseguita da Revy, Garcia, Fabiola e Rock, Roberta si barrica in un hotel e incomincia a uccidere tutti coloro che la seguono.

Per puro caso, Garcia Lovelace riesce a trovarla, insieme con un componente delle Farc. Roberta finge di sedurre l'uomo, per poi massacrarlo senza pietà, quindi crede che Garcia sia una visione e gli punta contro la pistola. Garcia viene salvato dai militari statunitensi, e Roberta è costretta a lasciare la città con alle costole Balalaika e i suoi uomini, che temono una reazione della CIA, reazione che rischierebbe di distruggere il delicato equilibrio sul quale poggiano gli affari illeciti di Roanapur.

Garcia a quel punto viene convinto da Rock a escogitare un piano per portare Roberta allo scoperto. Lo scontro finale tra Roberta, armata di un moschetto caricato con enormi punte metalliche, e i soldati americani avviene nella giungla, e qui le versioni del manga e dell'anime differiscono nel finale. Nel manga, infatti, Roberta riesce a fare strage di buona parte dei soldati americani senza riportare quasi un graffio, mentre nell'anime riesce a ucciderne solo alcuni, riportando tuttavia ferite tanto gravi che le costeranno la perdita dell'occhio sinistro, del braccio sinistro, di due dita della mano destra e della gamba destra.

In entrambi i casi, verrà infine fermata da Garcia, che la convincerà a lasciarsi alle spalle il suo passato di mastino. In seguito, oltre che con sé stessa, farà la pace anche con il comandante americano, che aveva risparmiato, e con la famiglia di un impiegato giapponese da lei ucciso a sangue freddo anni addietro nel corso di un attentato in Sud America [6]. Nel manga conclusasi la carneficina Ray, sottoposto del comandante Shane non intende lasciare andare via Roberta, e cerca di spararle per vendicare i compagni che hanno perso la vita per causa sua nello scontro.

Viene ucciso con un colpo di fucile dal comandante per far cessare in modo definitivo lo scontro, dato che nessuno poteva stabilire chi avesse ragione e chi torto. Roberta mostra due personalità: Indossa un completo da cameriera e porta finti occhiali da vista. Ha lunghi capelli neri legati in due trecce nell'OVA Roberta's blood trail li tiene sciolti e luminosi occhi azzurri. Fa abuso di pillole psicostimolanti, ed è soggetta a forti allucinazioni [11] legate al suo passato di killer sanguinaria. Quando entra in azione, Roberta recita una sorta di preghiera, che è in realtà il credo della famiglia Lovelace: Un ramo fiorito per i morti.

Con una spada per la giustizia. Il castigo della morte per i malvagi. Nel nome della Santa Vergine Maria Roberta ha confessato di aver ucciso donne e bambini durante il suo passato da guerrigliera, e di aver lasciato le Farc perché delusa dal fatto che l'organizzazione era uno strumento per i cartelli della droga [11]. Roberta usa una variegata gamma di armi: Roberta inoltre usa una pistola Imbel model , usata dall'esercito brasiliano.

Porta inoltre con sé una valigia antiproiettile che contiene una mitragliatrice e un lanciarazzi, un coltello da combattimento e diverse granate a frammentazione [12]. Ha i capelli lisci con singolari sfumature verdastre raccolti in uno chignon e grandi occhi verdi; è molto giovane e decisamente bassa di statura, ma non per questo meno letale e combattiva della sua superiore Roberta. Fabiola appare la prima volta al Yellow Flag e viene scambiata da tutti per Roberta. Ma la sua valigia, a differenza di quella di Roberta, è piena di lecca lecca. Fabiola proviene da un quartiere malfamato di Caracas , dove ha vissuto insieme con i suoi dieci fratelli fino al momento in cui è stata assunta dalla famiglia Lovelace.

Fabiola è esperta di capoeira , che usa durante le sparatorie e ama nuotare in piscina per rilassarsi, ma quando si accorge che Garcia la sta guardando, si vergogna. Durante l'incontro con Mr. Chang tenta di assalirlo dopo aver visto Garcia insieme con lui, ma viene facilmente neutralizzata dal boss cinese, che accetta di aiutare la ragazza e Garcia, e incarica Rock di andare con loro alla ricerca di Roberta. È doppiata in giapponese da Satsuki Yukino e in italiano da Loredana Acquaviva.

Volgare, razzista ed estremamente violento, ha ordinato ai gemelli Hänsel e Gretel di uccidere Balalaika per ottenere il controllo assoluto di Roanapur, ma per ironia della sorte, verrà ucciso proprio dai due gemelli. Ronny è il nuovo boss della mafia italiana a Roanapur, dopo la morte di Verrocchio. Il suo bar viene sistematicamente distrutto a ogni sparatoria e Bao deve ricostruirlo ogni volta. A ogni sparatoria Bao si nasconde dietro il bancone munito di materiale antiproiettile, con un'arma in mano, spesso insieme con Revy. Bao sostiene che il suo bar è stato distrutto più di 15 volte, la maggior parte a causa di Revy. Di origini africane , si occupa anche di cose illegali come la pornografia e i film snuff.

Grazie a un filmato in suo possesso Balalaika viene a sapere del tragico passato di Hänsel e Gretel. Ogni volta che Revy si reca al GoofFest, Rowan gli propone un lavoro come ballerina esotica sadomaso , ma lei rifiuta sempre. È doppiato in giapponese da Masaki Aizawa. Riceve regolarmente uno stipendio extra dai gruppi criminali che controllano la città. Nonostante questo, Watsup deve intervenire ogni qual volta che Revy causa dei problemi di fronte ai cittadini. È doppiato in giapponese da Masaaki Tsukada e in italiano da Enzo Avolio. È doppiato in giapponese da Suetsu Tokaichi e in italiano da Luigi Ferraro. Viene ingaggiato da Chin per uccidere i membri della Lagoon Company.

È doppiato in giapponese da Naoya Uchida e in italiano da Stefano Billi. Il Capitano è il soprannome di uno sconosciuto mercenario che lavora per l'Extra Order Company. È un ex soldato che è stato in Liberia durante la guerra civile nei primi anni novanta e non ha scrupoli a uccidere qualunque essere umano. Dal suo elicottero dà la caccia alla Lagoon Company nelle acque thailandesi, ma viene sconfitto e ucciso grazie a un'intuizione di Rock, che lancia due siluri al suo elicottero e uno di questi centra in pieno il Capitano. È doppiato in giapponese da Masahiko Tanaka e in italiano da Giorgio Locuratolo. Il suo vero nome è Frederica Sawyer e si occupa di "ripulire" i traditori della Triade cinese.

Molto spesso nel suo "studio", una sala dalle piastrelle bianche, vengono portati uomini legati che lei fa sparire, squartandoli o facendoli a pezzi con l'ausilio di una sega elettrica. Quando si trova al lavoro indossa vestiti da chirurgo , ma quando è in libera uscita indossa abiti Gothic Lolita. Tutti a Roanapur la conoscono solo di nome, ma non in viso, poiché la vedono sempre in abiti da chirurgo.

Per questo è molta la sorpresa in Shenhua e i suoi alleati, che la vedono in volto per la prima volta al Yellow Flag. Poiché le è stata tagliata la gola, Frederica è muta e parla grazie a un microfono posto su di essa. Frederica fa parte del gruppo di mercenari che devono trovare Greenback Jane. In battaglia Frederica non usa armi da fuoco ma una motosega. Tuttavia, tutta la sua spavalderia crolla di fronte a Rock e a Greenback Jane.

Infatti dopo aver perso il microfono dal quale lei dipende crolla in depressione. La ragazza incomincia a tremare e a sudare, poi si accuccia e resta immobile anche se il posto dove si trova sta esplodendo come accade nel sesto volume del manga. Sawyer torna nel volume otto del manga, e aiuta Revy e Rock a ritrovare Roberta. In quell'occasione dichiara di aver trovato un nuovo microfono.

È doppiata in giapponese da Asami Yaguchi. Sono originari della Romania e sono orfani. Insomma, un soggetto affetto dal complesso di Edipo e da quello di Elettra contemporaneamente. Sin dall' inizio la serie colpisce i più attenti per un inquietante particolare: Prendete un semplice impiegato. Prendete degli individui decadenti e senza scrupoli. Prendete un luogo dove non esistono regole ma vige solo la legge del più forte. Unite il tutto: Il capodivisione Kageyama e il principale prodotto della Asahi Corporation.

Fin dall'inizio della storia si riesce a capire l'antifona: Rock prende un bel destro sul naso. Una nave giapponese dal carico composto da vari quintali di grasso di balena , undicimiila container di birra , un importantimissimissimo compact disc delle industrie Asahi ed Elio Vito sta solcando il mare al sud della Cina , quando viene attaccata da tre pirati.

I corsari fanno subito intendere di essere interessati ad una sola cosa, il dischetto [3] e magari un paio di birrette , dato in affidamento a Rokuro Okajima. Dopo aver dato il CD quest'ultimo viene preso dai pirati come ostaggio , come se valesse più di due soldi bucati. Nonostante la strenua resistenza, consistente in numerose urla in falsetto , L'impiegato viene portato a bordo della nave dei fuorilegge, la Black Lagoon [4] , dove gli viene fatto capire di essere nella merda e scopre con suo grande dispiacere di non essere in mano a feroci corsari, ma trattasi di semplici fattorini che "per via dei loro incarichi a volte son costretti a scontrarsi con la legge " [5] [6] [7] [8] [9] [10] Fattorini armati fino ai denti.

Rappresentazione schematica della trama. Rapimento comunque inutile, dal momento che Revy sa come funziona un rapimento come Benny sa rimorchiare [11]. Fortuna che ci pensa il Bacardi , versato copiosamente allo Yellow Flag , a far affogare tutti i dispiaceri. E - quasi - anche Rock , caduto in acqua dopo la sbronza.

Proprio allo Yellow Flag l'impiegato, dopo la sua presentazione, viene ribattezzato col suo nuovo nome, nello storico scambio di battute:. È circa in questa allegra atmosfera che arrivano i casini: L'unico problema è che questa "trasformazione", seppur non comportando nessuna azione o vicenda degna di particolare rilievo, toglie spazio, e tantissimo , a Revy e al rapporto tra i due, che, manco a dirlo, sarebbe il fulcro centrale della serie, almeno a mio parere: Come andrà a finire?

Ecco, a RBT questo non interessa affatto, purtroppo. La nostra Two Hands viene tristemente "messa ai margini", e cristallizzata nel suo ruolo di spietata macchina di morte senza anima né cuore. Lo spazio è tutto riservato all'azione, al gioco corale, alla messinscena: Per concludere, RBT è un discreto prodotto, che si lascia vedere bene e velocemente, di qualità sicuramente superiore a tante squallide produzioni fan-service che inondano il mercato.

Ma non è il prodotto che, chi segue questa serie, si sarebbe voluto aspettare: E dico questo considerando anche che il soggetto che dà il titolo alla storia è quanto di più deviante possibile: Insomma, non c'è l'insufficienza, ma ci aspettiamo di rivedere in azione e presto il "Black Lagoon" principale, senza indugiare troppo in vicende come queste, più legate al "commercio" piuttosto che alla storia. Da tenere in considerazione come anche il resto della Lagoon stia praticamente ai margini di RBT, in attesa di tempi migliori. Una delle serie più acclamate di tutti i tempi è di sicuro "Black Lagoon".

Dopo le prime due serie sbarca tutta per noi una terza serie OAV, costituita da 5 episodi di 30 minuti circa ciascuno. Consiglio vivamente di guardare le prime due serie prima di guardare quest'ultima. La storia ricomincia dallo stesso punto dove ci aveva lasciati la seconda serie. L'unica preoccupazione della famosa Lagoon Company, composta da stimati mercenari e trafficanti, di cui fanno parte Revy, Lenny, Dutch e Rock, è fare soldi in una città spietata come Roanapur una grande città affacciata sul mare e che funge da porto.

In questi OAV, essi rivedono una vecchia rivale che darà loro parecchio filo da torcere, ossia Roberta. E qui finisco, non vorrei scrivere qualche spoiler indesiderato, lascio a voi scoprire il come e il perché. Graficamente "Black Lagoon: Dettagli, colori e disegni fanno tutti quanti la loro parte in questa serie come nelle precedenti, i personaggi sono molto caratterizzati, partendo dal lungo vestito di Roberta da cameriera fino ad arrivare al look estremo di Revy e di Dutch.

Noteremo assolutamente discreti cambiamenti di comportamento degli stessi personaggi dalla seconda serie a questa qui, faccio un esempio banale: Rock, timido e riflessivo, tende ad avere un comportamento basato su quello di Revy, scontroso e menefreghista. Questo ad alcuni spettatori e appassionati potrà non piacere, ma personalmente trovo questo cambiamento indispensabile per Rock per riuscire a sopravvivere a Roanapur e quindi ha adottato un carattere un po' più forte rispetto a come era prima. Le voci sono perfettamente collocate dove dovrebbero stare, ogni personaggio ha un voce che lo caratterizza, ascoltando anche il modo in cui i personaggi parlano, non solo il suono, si riesce subito a capire con che tipo di persona abbiamo a che fare e la colonna sonora si intona perfettamente con il genere della serie.

Giudizio personale: E diciamocelo: Ciclo di 5 OAV editi nel , "Roberta's blood trail" rappresenta la terza trasposizione animata di 'Black Lagoon', collocandosi cronologicamente immediatamente dopo quanto accaduto nel finale della seconda stagione. La vicenda inizia quando il capo della famiglia Lovelace, coinvolto in un attentato dinamitardo, perde tragicamente la vita, dando il la ancora una volta all'inarrestabile furia omicida del Mastino di Florencia, che, non esitando, abbandonerà persino il proprio amato signorino Garcia pur di potere iniziare a dare la caccia agli organizzatori della strage.

Riuscirà Garcia, aiutato da Rock e compagni, a salvare la propria preziosa tutrice dall'infausto destino di chi, accecato dalla sete vendetta e dalla smania di uccidere, è destinato a combattere senza sosta sino alla morte? Pur non riuscendo purtroppo nel risultato di eguagliare i risultati ottenuti da "The Second Barrage", "Blood trail" è senz'altro da considerarsi un seguito più che positivo della serie, soprattutto viste le aspettative che si potevano avere sullo stesso. Anche dell'episodio Rasta Blasta , in cui viene presentato per la prima volta il personaggio di Roberta, nell'anime viene trasmesso come ottavo mentre nel manga si trova come ultimo capitolo del primo volume.

La pubblicazione della prima serie in tre DVD ad opera della Panini Video ha seguito il passaggio televisivo, iniziando nel gennaio Anche le prime due serie sono state ripubblicate in DVD e Blu-ray da Kazé nel , ma riutilizzando il doppiaggio pubblicato da Panini Video, casa editrice precedentemente chiusa. L'edizione in Blu-ray è composta di una confezione di due dischi per la prima stagione, pubblicata il 20 giugno [7] , e una per la seconda, pubblicata il 6 giugno Quando MTV ha acquistato i diritti di trasmissione della prima serie dell'anime, ha commissionato alla Panini un doppiaggio della serie in cui sono stati epurati molti dialoghi ritenuti troppo scurrili.

La versione presente nei DVD è la stessa versione trasmessa su MTV ossia censurata nei dialoghi , mentre la seconda serie è stata editata solo in DVD dalla stessa Panini, con un doppiaggio più fedele all'originale. Nel è stata pubblicata in Giappone una light novel scritta da Gen Urobuchi e illustrata da Rei Hiroe. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. La copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Revy. URL consultato il 15 settembre Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons. Portale Anime e manga. Portale Guerra.

Categoria:Personaggi di Black Lagoon | Anime Wiki | FANDOM powered by Wikia

Dutch. E. Eda (Black Lagoon) Gustavo. H. Hänsel e Gretel (Black Lagoon). I. Ibraha Personaggi secondari di Black Lagoon · Categoria:Protettori del Fronte . Questa è una lista dei personaggi della serie manga e anime Black Lagoon di Rei Hiroe. La Lagoon Company. Da sinistra a destra: Benny, Rock, Revy, Dutch. Revy, vero nome Rebecca, cresciuta tra violenza e soprusi, è una ragazza cinese dal carattere forte e orgoglioso, conosciuta da tutti come "Two Hands" per via. Questa è una lista dei personaggi secondari del manga e dell'anime Black Lagoon: Indice[mostra] Hotel Moscow Boris Triade cinese Shenhua Leigharch Il . Questo Pin è stato scoperto da strange emo. Scopri (e salva) i tuoi Pin su Pinterest. Visualizza altre idee su Black lagoon anime, Manga anime e Anime art. Black Lagoon, Revy, by creayus Concetto Di Personaggio, Arte Del Personaggio. Sin dall'inizio la serie colpisce i più attenti per un inquietante particolare: essendo Black Lagoon un manga, perché tutti i personaggi hanno capigliature e tinte.

Toplists